CERCASI TENORE
(EDIZIONE 2001)

Grande attesa a Parma, tempio della lirica nel 1934, per l'arrivo del famoso tenore spagnolo Pedro Almador, che interpreterà Otello.

Grande attesa e nervosismo anche per l'impresario lirico Enrico Maggi, per sua figlia Rita, appassionata di lirica e in sospirante attesa dell'Eroe, per la Presidentessa del comitato dell'Opera Giulia Levi, per l'ambiziosa soprano Diana e per il segretario di Maggi, Tommaso Cerciolini, uomo qualunque, travet e succube, aspirante tenore e innamorato senza speranze di Rita.

Toccherà proprio a Tommaso, per una serie di circostanze imprevedibili, sostituire Almador, aiutato dalla truccatura, ottenendo un imprevisto successo, ma scatenando una serie di equivoci a catena, che, come in un intricatissimo congegno ad orologeria, si scioglieranno nel finale.

Ken Ludwig, autore americano nato in Pennsylvania nel 1950, ha studiato legge ad Harvard. Prima di "Cercasi tenore" (Lend me a tenor) ha scritto "Divine Fire" e "Post Mortem", rappresentate con successo a Broadway. 

"Cercasi tenore" è stata rappresentata per la prima volta a Londra nel 1986 ed ha ottenuto la nomination per il premio Lawrence Olivier.

E' stata rappresentata, tradotta in otto lingue, in altrettante nazioni. Dal 1989 si replica ininterrottamente a New York con successo ed ha ottenuto una nomination per il premio Tony, come miglior commedia dell'anno.

Nella versione italiana, tradotta ed adattata da Iaia Fiastri, la commedia è ambientata a Parma, allo scopo di non perdere i riferimenti nostrani ed elementi di riconoscibilità ulteriormente comici. L'ambientazione d'epoca è il 1934: ai nostri giorni, infatti, all'epoca della televisione, non sarebbe possibile scambiare un uomo qualsiasi con un tenore di fama mondiale.

AUTORE

KEN LUDWIG

REGIA

ALBERTO BRONZATO

PERSONAGGI ED INTERPRETI

Tommaso Cerciolini: ALBERTO BRONZATO

Diana: MONIA CIMICHELLA

Valletto: ERMANNO REGATTIERI

Pedro Almador: TIZIANO GELMETTI

Rita Maggi: TIZIANA TOTOLO

Giulia Levi: FILLY NAZZARO

Maria Almador: BARBARA FITTA'

Enrico Maggi: FAUSTO TOGNATO

Bozzetti di scena: LAURA MORI

Realizzazione scenografica: GRAZIANO COLTRI, GIUSEPPE MOLON, ANGELA PREVIERO

Costumi: LUCIANA MARTINI

Tecnico luci: ALBERTO STURIALE

Tecnico suono: ENRICO PESENTI