COPIONE: "LA RIVOLUZIONE E' FINITA"